Festa di Piedigrotta a Napoli

Anche quest’anno a Napoli dal 1 al 12 settembre 2019, come da tradizione, ci sarà la storica festa per la Madonna di Piedigrotta. Una festa dalle origini lontanissime che per anni è stata abbinata alla Festa di Piedigrotta, una festa laica conosciuta in tutto il mondo.

La festa religiosa è molto attesa da tutti, in particolar modo dai pescatori di Mergellina e prevede la processione delle barche a mare che sarà presenziata dal cardinale Sepe.

La Festa di Piedigrotta è una festa secolare a Napoli e deriva dai baccanali romani destinati a propiziare la fecondità. A quei tempi si festeggiava nei pressi della grotta di Posillipo, detta anche Crypta Neapolitana, la galleria romana che unica Mergellina a Fuorigrotta. Con il passare del tempo la festa ha cominciato a includere carri allegorici preceduti da bande musicali e arrivando a durare una settimana.

Della festa laica era famosa la sfilata dei carri allegorici che salutavano la famiglia reale a largo di Palazzo, oggi Piazza del Plebiscito. Gli storici ricordano ancora oggi l’ultima parata dei Borbone, tenutasi l’8 settembre 1859, con 47 battaglioni, 33 squadre d’assalto e 64 pezzi di artiglieria alle quali seguirono le cannonate dai cinque castelli della città.

Dal 1952 la festa di Piedigrotta fu abbinata al Festival della Canzone Napoletana che si svolse fino agli anni settanta ed ebbe gran visibilità in tutto il mondo. Oggi la festa viene presentata con un programma religioso abbinato a un programma di festeggiamenti laici.

Quest’anno dal 1 al 12 settembre, come sempre, la festa della Madonna di Piedigrotta si terrà presso la Basilica di Santa Maria di Piedigrotta a Napoli. La festa prevede appuntamenti religiosi, ma ci sarà anche un suggestivo corteo di barche a Margellina, sabato 7 settembre alle ore 20:00. Il corteo di barche porterà il quadro della Madonna; al corteò seguirà la messa dei pescatori sull’arenile di Mergellina, presieduta dal cardinale Sepe.

Qui il programma ufficiale: Madonna di Piedigrotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *